Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Destinazioni, suggerimenti di viaggio, biglietti, guide private, tour privati ...
Destinazioni, suggerimenti di viaggio, biglietti, guide private, tour privati ...

Biglietti per il palazzo dell’Alhambra

Biglietti per il palazzo dell’Alhambra

Biglietti per il palazzo dell’Alhambra; (clicca per vedere i prezzi dei biglietti e la disponibilità) Avrai bisogno di due biglietti separati per visitare l’intero complesso; Uno per Alhambra + Alcazaba (Palacios Nazaríes) e uno per il Generalife.

Hotel consigliati in Andalusia; Granada   Sevilla   Cordoba   Malaga   Marbella

Perché dovresti acquistare il biglietto d’ingresso in anticipo?

L’Alhambra Palace ha regole di ingresso e di visita estremamente rigide. Queste norme sono necessarie per proteggere i palazzi dal calore e dall’umidità eccessivi. Ad esempio, non è consentito avere più di 30 persone nella stessa partizione. E inoltre il numero di visitatori al giorno è limitato a 6000 persone in totale. Per questo motivo è molto importante che tu riceva in anticipo il tuo biglietto d’ingresso e che tu debba essere pronto all’ingresso all’orario che ti è stato comunicato.

{%ALT_TEXT%}
Palazzi Nasridi / Alhambra

Giorni e orari di apertura (Biglietti per il palazzo dell’Alhambra)

L’Alhambra è aperta tutti i giorni dell’anno tranne il 25.12. e il 01.01.

Ore diurne

  • 15 ottobre – 31 marzo; lunedì – domenica 08:30 – 18:00
  • 1 aprile – 14 ottobre; lunedì – domenica 08:30 – 20:00

ore serali

  • 15 ottobre – 31 marzo; venerdì – sabato 20:00 – 21:30
  • 1 aprile – 14 ottobre; martedì – sabato 22:00 – 23:30
{%ALT_TEXT%}
Biglietti per il palazzo dell’Alhambra

Come andare all’Alhambra dal centro di Granada?

Con autobus pubblico;

C30: Alhambra- Centro (piazza Isabel La Católica)
C32: Alhambra-Albaicín
C35: Cementerio – Barranco del Abogado – Centro (plaza Isabel la Católica)

Camminando;

L’Alhambra Palace si trova a 3 km dal centro di Granada e la strada è piuttosto ripida dopo un certo punto. Se ti piace arrivarci a piedi è meglio usare un percorso scorciatoia;tIl percorso più piacevole e più breve consigliato è quello da Plaza Nueva + Cuesta de Gomerez Street.

Con il taxi

Puoi arrivare all’ingresso del palazzo anche con un taxi se hai già il biglietto in mano. Le biglietterie sono leggermente sotto (circa 10 minuti a piedi) l’ingresso del palazzo.

entrance ticket for lion's court "patio de leones"
Biglietti per il palazzo dell’Alhambra

Informazioni sul Palazzo dell’Alhambra

L’Alhambra è il palazzo storico e la fortezza più affascinanti costruiti dalla dinastia dei Nasridi che aveva governato Granada (Girnata) durante l’ultimo periodo islamico dell’Andalusia / Spagna. L’Alhambra è un grande complesso composto da molti palazzi, torri, cortili e giardini a Granada/Andalusia. Il palazzo fu costruito su una collina vicino al centro della città di Granada. Il palazzo ha la forma di un “palazzo-fortezza” chiamato “alcazar” in spagnolo o “al-kasr” in arabo. La costruzione del palazzo dell’Alhambra, che risale al IX secolo, è stata ampliata con aggiunte fino al XIII secolo e con alcune aggiunte durante il periodo cristiano fino ai giorni nostri. Ma le parti più importanti e impressionanti furono costruite durante la dinastia dei Nasridi dagli anni 1200 al 1300.

Qual è il significato dell’Alhambra?

Il nome del palazzo “Alhambra” deriva dall’arabo “Al-Hamr” che significa “rosso”. Questo nome è dato perché le pietre utilizzate nella costruzione diventano rosse quando l’edificio è sotto il sole soprattutto durante il tramonto. Il palazzo fu saccheggiato due volte, una dall’esercito castigliano nel 1492 e una dall’esercito napoleonico nel 1812. La maggior parte degli edifici è conservata nelle condizioni originarie anche se il complesso ha subito un lungo e attento restauro per arrivare alle condizioni attuali. Oggi, il Palazzo dell’Alhambra è nella lista dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Nel complesso sono presenti numerosi palazzi costruiti in epoche diverse. Il primo palazzo fu costruito durante la dinastia Ziri (XI secolo), durante il visir ebreo di Granada “Samuel Ha-Nagid”. Nel XIII e XIV secolo, gli emiri Nasri nell’amministrazione costruirono nuovi palazzi, torri e trasformarono il complesso in una fortezza-palazzo “alcazar”.

Nel 1492, quando l’Alhambra cadde nelle mani dei cristiani, la moschea del complesso fu trasformata in chiesa e fu costruito un ulteriore monastero. La regina Isabella e i suoi nipoti Carlos V della dinastia degli Asburgo distrussero alcuni dei complessi del palazzo originale e costruirono un vasto palazzo rinascimentale (Palazzo di Carlo V) all’interno del complesso.

Nel periodo successivo l’Alhambra, che fu utilizzata come caserma militare dalle armate napoleoniche e subì in questo periodo gravi danni. Il complesso ha assunto la forma attuale con lunghi e duri lavori di restauro.

patio de leones entry ticket reservation
Biglietti per il palazzo dell’Alhambra
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x